Santi e non santi

16,1518,00

La Chiesa come deve essere e come appare, specialmente nei sacerdoti e religiosi, è il tema degli scritti valtortiani raccolti in questo libro, che in certi passaggi è di impressionante attualità.

ISBN N/A
Svuota
Visualizza carrello

Descrizione

Il libro raccoglie gli scritti sulla Chiesa e sulla vita consacrata, in specie sui sacerdoti e sui religiosi, estratti in varia misura da tutte le opere di Maria Valtorta. L’opera maggiore, che illustra il Vangelo, fa emergere la Chiesa come la volle il suo divino Fondatore, nel cui spirito si fortificò fino ad affrontare il martirio. Le altre opere, che comprendono insegnamenti e moniti per la nostra epoca, denunciano le corruzioni intellettuali e morali che indeboliscono la Chiesa e sono la maggiore causa dei mali nel mondo. È un libro di impressionante attualità. Così Gesù a Maria Valtorta il 25 aprile 1948: “In verità molta parte di popolazione è simile a zona selvaggia. Cattiva, ma non sempre per tendenza d’animo. Odiatrice, ma non sempre per tendenza d’animo. Nemica, ma non sempre per tendenza d’animo. Novanta volte su cento lo è per ignoranza. Cattiva perché non conosce la Verità. Odiatrice perché non conosce la Carità. Nemica perché non conosce la Chiesa. E non dico “Chiesa” per dire ciò che essa appare, nei suoi ministri, a troppi e in troppi casi. Sarebbe meglio allora che molte volte non la conoscesse. Dico che non conosce la Chiesa così come Io l’ho fondata, animata dal mio spirito: l’amore, la fratellanza, la paternità.”

Informazioni aggiuntive

Lingua

Italiano, Francese

Pagine

Pagine edizione Francese: 320, Pagine edizione italiana: 288

Formato libro

14,5×21 cm

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: